Nena

C’è una cara persona che mi sta spronando a scrivere testi, per poi crearci musica. Mi ha chiesto: “Scrivi una canzone per Nenèss.” Eccola qua.

ll12 079

 

Ti ho vista di sfuggita attraversare Covent Garden

Col tuo abito giallo quasi come i tuoi capelli

Lo sguardo serio  di chi è sicuro di sè

Ma so che dentro sei tutta un perchè

 

Ti ho vista di sfuggita all’uscita di un pub

Abbracciata a Sandra

che ti appoggiava un bacio sulla guancia

Benedette donne spagnole che sanno cos’è l’amicizia

Condivisione di risate e lacrime

 

  • Sempre di sfuggita

Perchè non ti lasci prendere

Di corsa per non farti raggiungere

In metro per nasconderti

Cara Nena rinasci con le tue parole

Non perderti

Non piangerti addosso

Non dimenticarti chi sei

 

Vorrei poterti coccolare

Prometterti che andrà tutto bene

Ma lui non sarà l’ultima delusione

Dovrai ancora scappare e nasconderti

Per preservare la tua anima

Ma non ci sarà salvezza per il tuo cuore

Dovrai stare in questo circo ancora un pò

Amando prima di tutto te stessa

E ricordandoti chi sei

 

Testo originale di Laura Pacchioni – 27 febbraio 2020

Pubblicità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...